Squadre 1/4 2/4 3/4 4/4 Finale
ForumOlimpia 23 12 9 20 64
CEA 26 11 11 10 58

 

Commento


L'embrione del Forumolimpia Team è nato nella gloriosa notte del 2 dicembre 2005 a S. Colombano, in occasione della prima volta in cui quel gruppo di amici che si trovava a fare due tiri al playground di Via Gattamelata, giocava insieme contro un'altra squadra. Tante persone sono andate e venute da allora, e se la memoria non m'inganna, soltanto uno tra i giocatori a roster in quest'ultima partita disputata ha preso parte a quell'amichevole. Ciò che non è mai cambiato, almeno negli intendimenti, non sempre, purtroppo, nella pratica, è lo spirito che ha animato ed ancora anima quest'avventura, ovvero far parte della squadra per divertirsi e aiutarsi l'un l’altro a fare una cosa che piace a tutti. L'importante è non leggere il "divertirsi" come "fregarsene del risultato", anzi, la vittoria conta eccome, ma nel senso buon dell'espressione, ovvero che per ottenerla è necessario mettere la giusta dose di agonismo ma con la mente rivolta solo ad aiutare i compagni ed a concentrarsi su cosa sia meglio fare per arrivare al risultato positivo, non invece ad arrabbiarsi se le cose non vanno come si vorrebbe, creando così il clima sbagliato.

L'introduzione serve a dire che questa vittoria è pervasa all'ennesima potenza dal suddetto spirito. Per 40 minuti il FOT ha dato prova di grinta, concentrazione e spirito di squadra, e giocatori ed allenatore hanno sempre mostrato di credere in sé stessi e in tutti gli altri che lottavano al proprio fianco vestiti di biancorosso. Certo, la correttezza degli avversari e la sostanzialmente buona prova dell'arbitro hanno aiutato a far sì che la voglia di vincere venisse concretizzata nel modo più corretto possibile, e dobbiamo quindi essere grati anche ai giocatori in divisa verde ed al direttore di gara se questa è stata una serata di grande basket, magari non dal punto di vista tecnico, ma senz'altro da quello delle emozioni che questo gioco meraviglioso sa regalare, se interpretato così com'è stato fatto da tutti i protagonisti.
Il FOT ha vinto perché, quando gli avversari hanno preso un margine un pochino più consistente del solito, ha stretto le maglie difensive ed ha saputo trasformare in ottimi canestri in transizione le palle recuperate. La pressione esercitata nella propria metacampo negli ultimi 6 minuti da parte dei biancorossi, prima con una difesa a uomo e poi con un'intelligentissima box and one, è stata letale, e le rapide ripartenze conseguenti ai recuperi sono diventate tutto ad un tratto incontenibili. Tra l'altro la box and one ha portato alla mente di chi segue questa squadra dall'inizio la mitica vittoria di Bollate nel primaverile PGS del 2006, perché anche lì una delle idee vincenti fu il mettere in campo questo tipo di difesa quando tutto sembrava perduto.

La partita ha visto un vero e proprio tourbillon di situazioni tattiche, scelte difensive ed offensive ed efficacia delle stesse. Si sono viste difese a uomo ed a zona da entrambe le parti, ci sono stati momenti in cui si attaccava solo a difesa schierata ed altri nei quali invece il gioco in velocità sembrava essere un imperativo categorico; i due attacchi sono apparsi bloccati per interi minuti, poi, per un tempo altrettanto lungo, arrivava un canestro ad ogni azione.
All'inizio noi partiamo con la consueta zona, mentre loro difendono a uomo. La scelta avversaria non si rivela felicissima, perché nessuno dei loro giocatori ha le qualità difensive per tenere il primo passo dei nostri, così i primi 5 attacchi vanno a segno con altrettante penetrazioni. Dall'altra parte la nostra zona si adegua sempre bene e non concede mai tiri facili, ciononostante alcuni canestri arrivano e permettono agli avversari di non perdere contatto. Dopodiché i verdi iniziano a colpire da 3 punti con una certa regolarità, passando così in vantaggio e costringendo coach Bob a chiamare la difesa a uomo, per tentare di porre un freno al bombardamento dall'arco. All'inizio del secondo quarto loro si mettono a zona, proprio per evitare le continue penetrazioni, ed il nostro attacco subisce questo cambio di difesa. Il FOT però qui ha un grande merito, cioè quello di non mollare mai in difesa e far sì che, nonostante la scarsa lucidità offensiva nel leggere le situazioni e anche nell'esecuzione dei tiri, il vantaggio avversario non assuma mai proporzioni preoccupanti. Ci sono anche momenti in cui alcune nostre fiammate ci portano momentaneamente in parità, ma sono sempre seguiti da nuovi piccoli vantaggi avversari.
Si arriva così all'ultimo quarto, nel quale, per la prima volta, il nostro svantaggio arriva a toccare gli 8 punti. Con grande fatica riusciamo a portarci a -5, ma subito l'ennesima bomba rimette 8 punti di distacco tra le due squadre. Potrebbe essere il canestro che demolisce le nostre velleità, ma chi è in campo ed in panchina la pensa diversamente, ed assistiamo così al finale già descritto, nel quale improvvisamente il FOT ha il vento in poppa, ma non per caso, bensì perché è stato bravo a procurarselo. Una rimonta davvero travolgente, a cui gli avversari devono per forza inchinarsi.

Adesso la cosa più importante è non commettere l'errore di adagiarsi su questa prestazione, ma far tesoro dell'atteggiamento mentale che l'ha causata e cercare di mantenerlo entrando in campo le prossime volte.
Appuntamento a venerdì 14!

by Barto

 

Statistiche


    Partite Punti Falli Tiri da 2 Tiri da 3 Tiri liberi Rimbalzi Palle
  # Giocatore Giocate Realizzati Fatti R T % R T % R T % Dif Off Tot Per Rec
                                       
  5 Nico 1 0 0 0 1 0             1 2 3 2 0
* 6 Sille 1 7 0 2 4 50 1 2 50       1 3 4 2 0
  10 Pardo 1 4 3 2 3 67       0 4 0 2 0 2 2 1
* 14 Dema 1 5 1 2 9 22       1 3 33 5 7 12 1 3
  16 Digas 1 10 2 5 8 63 0 2 0       0 1 1 0 2
* 24 Ste 1 5 3 1 3 33 1 4 25       0 0 0 1 2
* 32 Dega 1 17 2 8 14 57 0 2 0 1 3 33 6 1 7 2 8
  46 Mavci 1 2 1 1 7 14             3 0 3 1 2
* 69 Dullo 1 5 0 2 6 33 0 2 0 1 2 50 1 1 2 4 6
  70 Marco 1 7 1 3 6 50       1 2 50 2 1 3 0 1
  77 Merlo 1 2 3 1 2 50 0 2 0       0 0 0 0 0
  88 Ale 1 0 1       0 1 0       1 0 1 0 1
                                     
TOTALE 1 64 17 27 63 43 2 15 13 4 14 29 22 16 38 15 26

 

Foto


 

altre foto su
www.claudiodega.it
(sezione ForumOlimpiaTeam)